Guardia anti-bracconaggio schiacciata a morte da un ippopotamo in Sudafrica

Un ranger anti-bracconaggio di rinoceronti è stato orribilmente schiacciato a morte da un ippopotamo impazzito quando ha assalito la sua pattuglia in Sudafrica. L’armato ranger era con altri tre ranger alla Riserva di caccia di Mkhuze, a 180 miglia a nord di Durban, poco dopo l’alba, dove stavano proteggendo un branco di elefanti e rinoceronti. Il gruppo aveva scoperto delle impronte, dopo aver ricevuto una soffiata secondo cui i bracconieri erano entrati nel parco dopo il tramonto – e si erano divisi in due gruppi per circondare la presunta banda. Ma il pattugliatore esperto Sphamandla Mthembu, 31 anni, è stato sorpreso da un ippopotamo di tre tonnellate che stava tornando al fiume ed è stato caricato dalla bestia, aprendo il fuoco per salvare se stesso. I colpi d’arma da fuoco hanno allertato i suoi colleghi, che si sono precipitati dove il ranger era stato afferrato nelle mascelle dell’ippopotamo. I suoi colleghi non hanno smesso di sparare ai fucili finché l’ippopotamo non è morto – poi si sono avvicinati per aiutare il loro collega ferito, che era ancora vivo e in grado di raccontare loro cosa era successo. Ma il ranger è morto per le ferite da schiacciamento e morso mentre aspettava assistenza medica.
Il ranger anti-bracconaggio di rinoceronti è stato orribilmente schiacciato a morte da un ippopotamo impazzito quando ha assalito la sua pattuglia in Sudafrica.

L’armato ranger era con altri tre ranger alla Riserva di caccia di Mkhuze, a 180 miglia a nord di Durban, poco dopo l’alba, dove stavano proteggendo un branco di elefanti e rinoceronti. Il gruppo aveva scoperto delle impronte, dopo aver ricevuto una soffiata secondo cui i bracconieri erano entrati nel parco dopo il tramonto – e si erano divisi in due gruppi per circondare la presunta banda.

Ma il pattugliatore esperto Sphamandla Mthembu, 31 anni, è stato sorpreso da un ippopotamo di tre tonnellate che stava tornando al fiume ed è stato caricato dalla bestia, aprendo il fuoco per salvare se stesso.

I colpi d’arma da fuoco hanno allertato i suoi colleghi, che si sono precipitati dove il ranger era stato afferrato nelle mascelle dell’ippopotamo. I suoi colleghi non hanno smesso di sparare ai fucili finché l’ippopotamo non è morto – poi si sono avvicinati per aiutare il loro collega ferito, che era ancora vivo e in grado di raccontare loro cosa era successo. Ma il ranger è morto per le ferite da schiacciamento e morso mentre aspettava assistenza medica.

Mthembu rimarrà nei ricordi di tutti coloro che lo hanno conosciuto come un uomo coraggioso e determinato, che ha perso la vita nel tentativo di proteggere le preziose specie animali minacciate dal bracconaggio. Il suo sacrificio non sarà dimenticato e i suoi colleghi continueranno la loro missione di proteggere la fauna selvatica da questa minaccia sempre presente.

La morte di Mthembu è un duro colpo per la comunità di ranger anti-bracconaggio in Sudafrica e in tutto il mondo. Ogni giorno, questi uomini e donne coraggiosi rischiano le loro vite per proteggere gli animali selvatici dagli bracconieri senza scrupoli che cercano di trarre profitto dalla loro distruzione.

Nonostante i pericoli, i ranger anti-bracconaggio continuano a svolgere il loro lavoro con dedizione e impegno, spesso in condizioni estreme e per lunghi periodi lontano dalle loro famiglie e dalle loro case. Sono veri eroi che meritano il nostro rispetto e la nostra gratitudine per il loro impegno nel proteggere la natura e la fauna selvatica per le generazioni future.

La morte di Mthembu mette in evidenza i rischi e le sfide che i ranger anti-bracconaggio affrontano ogni giorno nella loro battaglia per proteggere gli animali selvatici. È un triste promemoria del prezzo che alcuni devono pagare mentre difendono la vita selvaggia da coloro che cercano di distruggerla per scopi egoistici.

È importante che il sacrificio di Mthembu non sia vano e che continuiamo a sostenere gli sforzi per proteggere la fauna selvatica, combattere il bracconaggio e garantire un futuro sostenibile per le specie minacciate. Dobbiamo onorare la memoria di Mthembu garantendo che il suo lavoro e il suo sacrificio siano portati avanti da coloro che rimangono e che continueranno a lottare per proteggere la vita selvaggia e l’ambiente.

Siamo in debito con Mthembu e con tutti i ranger anti-bracconaggio per il loro coraggio, la loro dedizione e il loro impegno nel proteggere la vita selvaggia per le generazioni future. Dobbiamo garantire che il loro lavoro continui e che le loro voci siano ascoltate mentre continuiamo a lottare per un mondo in cui gli animali selvatici e la natura siano rispettati e protetti.

#leggoberlino

LeggoBerlino Team
LeggoBerlino Team
Ciao e benvenuto nel Team redazionale di LeggoBerlino! Siamo un gruppo di giovani talentuosi e appassionati, composti da scrittori creativi, giornalisti in erba, esperti di cultura e appassionati di viaggi. Ci dedichiamo con entusiasmo a fornire contenuti di alta qualità e coinvolgenti per la comunità italiana in Germania. Siamo qui per te, italiani a Berlino, per condividere le ultime notizie, storie affascinanti e informazioni rilevanti che riguardano la città di Berlino e il mondo circostante. La nostra missione è quella di offrire un punto di riferimento per la comunità italiana, fornendo contenuti che rispecchino le vostre passioni, interessi e bisogni. Con una prospettiva unica e una voce distintiva, creiamo un mosaico di contenuti appositamente selezionati per te. Esploriamo ogni angolo di Londra, scoprendo i luoghi più interessanti, gli eventi culturali imperdibili e le attività che possono arricchire la tua esperienza in questa magnifica città. La nostra passione per la scrittura e la conoscenza si riflette in ogni articolo che produciamo, con l'obiettivo di ispirarti e informarti. Siamo consapevoli delle tue esigenze e vogliamo che ti senta parte di una comunità unita. Condividiamo consigli pratici, suggerimenti utili e informazioni indispensabili per semplificare la tua vita a Berlino. Siamo qui per te, per rispondere alle tue domande, offrire supporto e creare una connessione autentica tra noi e la comunità italiana. Siamo un team dinamico, appassionato e pronto ad ascoltarti. Se sei pronto per esplorare Berlino con noi, per ricevere notizie fresche e informazioni preziose, allora sei nel posto giusto. Benvenuto nel team di LeggoBerlino, dove insieme celebriamo l'amore per la città e creiamo un legame speciale con la comunità italiana in Germania.
RELATED ARTICLES

Most Popular