I terroristi dello Stato Islamico rivendicano la responsabilità dell’esplosione mortale durante la messa cattolica

Il cosiddetto Stato islamico ha rivendicato la responsabilità per il massacro avvenuto durante una messa cattolica all’interno di una palestra universitaria.

Almeno quattro persone sono state uccise e altre 50 sono rimaste ferite quando una enorme esplosione ha squarciato l’edificio nella città prevalentemente musulmana di Marawi, nel sud delle Filippine, che è stata assediata da militanti islamici per cinque mesi nel 2017.

Il panico è scoppiato tra studenti e insegnanti radunati presso la Mindanao State University.

Le immagini hanno mostrato vittime insanguinate trasportate in ambulanze mentre il fumo avvolgeva l’edificio.

Decine di persone sono state viste correre fuori dalla palestra, mentre altri aiutavano i feriti.

Le foto pubblicate sulla pagina Facebook del governo di Lanao del Sur mostravano diverse sedie di plastica capovolte e detriti intorno a una chiazza nera sul pavimento.

Sei delle vittime stanno ora lottando per la vita in ospedale, ha detto Mamintal Adiong Jr, il governatore della provincia islamica di Lanao del Sur, che ha Marawi come sua capitale.

L’attacco, avvenuto durante una messa cattolica in un’area prevalentemente musulmana, ha suscitato rabbia e condanna da parte di leader religiosi e politici locali.

Il presidente delle Filippine, Rodrigo Duterte, ha promesso di “schiantare la testa” ai responsabili, mentre il vescovo cattolico Edwin de la Peña ha chiesto un’indagine approfondita per portare i colpevoli davanti alla giustizia.

L’attentato è stato definito un attacco criminale “contro la stessa umanità” dal portavoce presidenziale Harry Roque.

L’organizzazione estremista Isis ha rivendicato l’attacco tramite un comunicato diffuso dall’agenzia di stampa Amaq, vicina al gruppo terroristico.

Il comunicato ha affermato che l’attentato ha mirato a “reprimere la chiesa del crociato” e i “fedeli alleati degli apostati”.

Marawi, la città dove è avvenuto l’attacco, è stata teatro di duri combattimenti tra l’esercito filippino e i militanti islamici nel 2017.

L’assedio è durato cinque mesi e ha causato danni ingenti alla città, con molte persone costrette a lasciare le proprie case.

Il governatore Mamintal Adiong Jr ha esortato la comunità internazionale a sostenere il suo popolo nel perseguire la pace e la giustizia.

Le autorità delle Filippine hanno affermato che stanno investigando l’attacco e lavorando per assicurare i responsabili alla giustizia.

Il paese ha combattuto a lungo una battaglia contro i gruppi estremisti, in particolare nell’isola di Mindanao, dove Marawi si trova.

L’attacco ha scosso la comunità locale e sollevato preoccupazioni per la sicurezza delle minoranze religiose nelle Filippine.

Leader religiosi di diverse fedi si sono uniti per condannare l’attacco e chiedere unità e solidarietà tra le comunità religiose del paese.

L’attentato ha lasciato un’impronta indelebile nella vita della città e ha riportato il terrore tra i cittadini, che stanno lottando per riprendersi dal trauma dell’assedio del 2017.

Il presidente Duterte ha promesso di affrontare il problema del terrorismo con fermezza e ha rinnovato l’impegno del governo filippino per contrastare l’estremismo.

Mentre il paese cerca di guarire dalle ferite dell’attacco, la comunità globale guarda alle Filippine con solidarietà e preoccupazione, sperando che la pace possa tornare a Marawi e che coloro che cercano di seminare divisione e terrore possano essere portati davanti alla giustizia.

#leggoberlino

LeggoBerlino Team
LeggoBerlino Team
Ciao e benvenuto nel Team redazionale di LeggoBerlino! Siamo un gruppo di giovani talentuosi e appassionati, composti da scrittori creativi, giornalisti in erba, esperti di cultura e appassionati di viaggi. Ci dedichiamo con entusiasmo a fornire contenuti di alta qualità e coinvolgenti per la comunità italiana in Germania. Siamo qui per te, italiani a Berlino, per condividere le ultime notizie, storie affascinanti e informazioni rilevanti che riguardano la città di Berlino e il mondo circostante. La nostra missione è quella di offrire un punto di riferimento per la comunità italiana, fornendo contenuti che rispecchino le vostre passioni, interessi e bisogni. Con una prospettiva unica e una voce distintiva, creiamo un mosaico di contenuti appositamente selezionati per te. Esploriamo ogni angolo di Londra, scoprendo i luoghi più interessanti, gli eventi culturali imperdibili e le attività che possono arricchire la tua esperienza in questa magnifica città. La nostra passione per la scrittura e la conoscenza si riflette in ogni articolo che produciamo, con l'obiettivo di ispirarti e informarti. Siamo consapevoli delle tue esigenze e vogliamo che ti senta parte di una comunità unita. Condividiamo consigli pratici, suggerimenti utili e informazioni indispensabili per semplificare la tua vita a Berlino. Siamo qui per te, per rispondere alle tue domande, offrire supporto e creare una connessione autentica tra noi e la comunità italiana. Siamo un team dinamico, appassionato e pronto ad ascoltarti. Se sei pronto per esplorare Berlino con noi, per ricevere notizie fresche e informazioni preziose, allora sei nel posto giusto. Benvenuto nel team di LeggoBerlino, dove insieme celebriamo l'amore per la città e creiamo un legame speciale con la comunità italiana in Germania.
RELATED ARTICLES

Most Popular