Momento in cui il team di Kim Jong-un è costretto a saltare su un treno in movimento dopo che lo lascia senza di loro: catturato in un video

Il team dei media personali di Kim Jong-un è stato costretto a salire a bordo del lussuoso treno corazzato del dittatore nordcoreano dopo aver rischiato di perderlo.

Le divertenti immagini sono state registrate quando il treno ha lasciato la stazione di Komsomolsk-on-Amur e si è diretto verso Vladivostok.

I due erano impegnati a registrare una cerimonia di commiato dopo che il dittatore ha ispezionato un aereo e non si sono accorti che il treno era già in viaggio.

Due funzionari russi, Mikhail Degtyarev, governatore della regione di Khabarovsk, e Alexander Zhornik, sindaco di Komsomolsk-on-Amur, sono stati visti applaudire Kim in stile sovietico mentre il suo treno usciva dalla stazione.

Nelle immagini precedenti si può anche vedere come la lussuosa limousine nera Maybach di Kim Jong-un sia stata caricata sul treno.

Kim Jong-un ha visitato Vladimir Putin per tutta questa settimana per importanti discussioni e oggi è stato mostrato con gli aerei da combattimento russi.

Ha avuto modo di ispezionare gli aerei da guerra supersonici Su-35 e Su-57, nella convinzione che la discussione sugli armamenti sia stata uno dei principali punti di discussione tra i due dittatori.

L’incontro tra Kim Jong-un e Vladimir Putin è stato uno dei più attesi degli ultimi tempi. Il leader nordcoreano ha viaggiato fino a Vladivostok per incontrare il presidente russo e discutere di questioni di importanza strategica.

Tuttavia, il viaggio non è stato privo di incidenti divertenti. Il team di Kim Jong-un è stato quasi costretto a perdere il treno, ma sono riusciti a salire a bordo appena in tempo. Le immagini dei membri del team che corrono per raggiungere il treno sono diventate virali sui social media e hanno fatto ridere molti utenti.

Una volta a bordo del treno, i membri del team si sono preparati per registrare la cerimonia di commiato di Kim Jong-un. Il dittatore aveva appena ispezionato un aereo e aveva deciso di salire sul suo lussuoso treno corazzato per tornare a Vladivostok.

Durante la cerimonia di commiato, due funzionari russi hanno applaudito Kim Jong-un in modo solenne, seguendo il tipico stile sovietico. Mikhail Degtyarev, governatore della regione di Khabarovsk, e Alexander Zhornik, sindaco di Komsomolsk-on-Amur, hanno fatto il loro dovere di accogliere il dittatore nordcoreano.

La presenza dei funzionari russi è stata significativa, poiché dimostra una certa apertura da parte della Russia nei confronti della Corea del Nord. Kim Jong-un e Vladimir Putin hanno discusso di questioni di importanza strategica, includendo anche il tema degli armamenti.

Durante il suo soggiorno in Russia, Kim Jong-un ha avuto l’opportunità di ispezionare gli aerei da combattimento russi, in particolare i Su-35 e i Su-57. I due dittatori hanno discusso lungamente di armamenti e strategia militare, cercando di rafforzare i legami tra i loro due paesi.

Questo incontro è stato molto importante per la Corea del Nord, poiché dimostra che il paese non è isolato a livello internazionale. Kim Jong-un ha stretto rapporti con importanti leader di altri paesi, dimostrando la sua forza e la sua superiorità come leader.

Nonostante i momenti divertenti alla stazione di Komsomolsk-on-Amur, l’incontro tra Kim Jong-un e Vladimir Putin è stato un evento di grande importanza. I due dittatori hanno discusso di questioni che riguardano la sicurezza regionale e la strategia militare, dimostrando la loro determinazione a raggiungere un accordo.

Questo incontro ha anche creato un’opportunità per la Russia di aumentare la propria influenza nella regione. Vladimir Putin ha dimostrato di essere un leader astuto e perspicace, che sa come sfruttare a proprio vantaggio gli incontri con leader stranieri.

In conclusione, l’incontro tra Kim Jong-un e Vladimir Putin è stato un momento di grande importanza per entrambi i paesi. I due dittatori hanno discusso di questioni di sicurezza e strategia militare, cercando di rafforzare i loro legami e di proiettare una forte immagine di leadership. Nonostante alcuni incidenti divertenti lungo il percorso, l’incontro è stato un successo e ha dimostrato che la Corea del Nord non è isolata, ma può vantare importanti relazioni internazionali.

#leggoberlino

LeggoBerlino Team
LeggoBerlino Team
Ciao e benvenuto nel Team redazionale di LeggoBerlino! Siamo un gruppo di giovani talentuosi e appassionati, composti da scrittori creativi, giornalisti in erba, esperti di cultura e appassionati di viaggi. Ci dedichiamo con entusiasmo a fornire contenuti di alta qualità e coinvolgenti per la comunità italiana in Germania. Siamo qui per te, italiani a Berlino, per condividere le ultime notizie, storie affascinanti e informazioni rilevanti che riguardano la città di Berlino e il mondo circostante. La nostra missione è quella di offrire un punto di riferimento per la comunità italiana, fornendo contenuti che rispecchino le vostre passioni, interessi e bisogni. Con una prospettiva unica e una voce distintiva, creiamo un mosaico di contenuti appositamente selezionati per te. Esploriamo ogni angolo di Londra, scoprendo i luoghi più interessanti, gli eventi culturali imperdibili e le attività che possono arricchire la tua esperienza in questa magnifica città. La nostra passione per la scrittura e la conoscenza si riflette in ogni articolo che produciamo, con l'obiettivo di ispirarti e informarti. Siamo consapevoli delle tue esigenze e vogliamo che ti senta parte di una comunità unita. Condividiamo consigli pratici, suggerimenti utili e informazioni indispensabili per semplificare la tua vita a Berlino. Siamo qui per te, per rispondere alle tue domande, offrire supporto e creare una connessione autentica tra noi e la comunità italiana. Siamo un team dinamico, appassionato e pronto ad ascoltarti. Se sei pronto per esplorare Berlino con noi, per ricevere notizie fresche e informazioni preziose, allora sei nel posto giusto. Benvenuto nel team di LeggoBerlino, dove insieme celebriamo l'amore per la città e creiamo un legame speciale con la comunità italiana in Germania.
RELATED ARTICLES

Most Popular